Ascolto la notte

Ascolto la notte,

il buio fruscio delle gomme

sull’asfalto bagnato,

il lento rotolio dei motori

contraltare al canto

di uccelli svaniti.

Il solitario gracchio di un corvo

graffia l’insonnia,

il suo spento vento.

Immagino la corona delle montagne

accendersi della prima luce

e m’immergo, ancora,

nelle parole del silenzio.

Alberto Figliolia

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...