Io morii

Io morii.

Non so come.

Successe.

Era un giorno vecchio, chiuso.

Il cielo a sbarre, eppure ipertrofico.

Avevo appena visto mutare una nuvola in fiore.

Bisognerebbe sempre guardare le nuvole e i fiori come se fosse la prima volta o anche l’ultima.

Alberto Figliolia

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...