Al mio geranio

Al mio geranio

1,39 euro,
tanto mi sei costato
in un piccolo supermercato
ai margini della metropoli
per donarmi la gioia
ogni giorno
di contemplare i grappoli
dei tuoi fiori rosa,
come il tenero incarnato
di un amore giovane.
E mi perdo nei tuoi petali
che s’aprono al cielo
come occhi per captare
il mistero del vivere;
e cade la paura,
anche se solo per poco,
di quest’arduo mestiere
datoci senza che lo volessimo
una volta reciso
il cordone ombelicale.
Zirla un merlo vicino
ed echeggia uno stormo
d’invisibili campane
lontano…
e i tuoi fiori scrutano la luce
come i ricordi l’anima
tormentata.
1,39 euro,
tanto mi sei costato
in un piccolo supermercato
ai margini della metropoli
per donarmi
particole di gioia…

Cesano Boscone-mattino, domenica 21 giugno 2020

Alberto Figliolia

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...