Vola leggera…

Vola leggera la falena
alberi di tiglio sfiorando nella notte
attratta dal lume abbagliante
– desiderio e sogno bruciante –
nella stanza dove una giovane
si muove con circospezione
accanto al letto sfatto
dopo le ore d’amore

A piedi nudi cammina la giovane
s’accosta alla finestra e l’apre
Il giardino tutto stormisce, all’unisono
con il buio laccato d’intorno, le fronde ladre
di parole al vento… e

vola leggera la falena
vola e penetra nella morbida alcova
dove la giovane ha consumato
al lume gentile le ore d’amore

Vola leggera la falena
attratta dal lume abbagliante
– desiderio e sogno bruciante –

Alberto Figliolia

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...