“… lo stemma dell’innocenza perduta…”

Thomas Paine, 1776: “La società in ogni sua forma è una benedizione, ma il governo nella sua forma migliore non è che un male necessario e nella sua forma peggiore è intollerabile; perché quando un “governo” ci fa patire o ci impone le stesse miserie che potremmo aspettarci se vivessimo in un Paese “senza governo”, la nostra disgrazia è accentuata dal pensiero che siamo noi a fornire gli strumenti di quanto ci fa soffrire. Il governo, come l’abito, è lo stemma dell’innocenza perduta; i palazzi dei potenti sono costruiti sulle umili dimore del paradiso”.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...