A Hendrik Johannes Cruijff

Oggi, dalle 15 alle 23, e domani, dalle 10 alle 19, nella splendida cornice di Villa Annoni (con il suo meraviglioso parco), in quel di Cuggiono (Mi), sarò con i miei libri e quelli di Albalibri alla manifestazione denominata “Pagine al sole”.
E domani presenterò (ore 15) nel Tendone del Cortile “Cieli di gloria-Poesie sportive” (sotto una poesia dedicata all’immaginifico Cruijff, icona pop di immensa sostanza estetica e sublime player.

A Hendrik Johannes Johan Cruijff (o Cruyff )

Come le praterie in un’estate indiana…
selvaggia folata e soave brezza
la tua corsa, Johan, una danza
il tuo dribbling fra terzini marcatori
della stessa sostanza della pietra
(il martello e le tenaglie del biondo Berti Vogts…)
e stopper dalla facies feroce,
ma tu andavi oltre i bastioni
con levità non scevra di forza,
ispirando l’assalto, scoccando
dardi d’apollinea bellezza,
agendo nel centro delle idee,
creando luce come Vermeer
(tu, dolce folgore sull’erba,
lui in un interno senza tempo),
paesaggio bruegeliano,
perfetto come un Rembrandt
nelle pieghe del buio.
E gol come spirali celesti di van Gogh
nascevano dai tuoi piedi
piatti e saggi come quelli antichi
di un profeta in marcia
nei deserti del mondo.
Il bianco e rosso dell’Ajax,
il blaugrana del Barça,
l’orange dell’Olanda…
tutte maglie tatuate
nel cuore per sempre…
un calcio a una pietra lungo i canali,
invenzioni e ricami vetrosi alla Gaudí
e meccanismi così perfetti
da sgominare gli avversari,
da sgomentare il pensiero.
Con Rep, Keizer, Hulshoff,
van Hanegem, Rijsbergen, Rensenbrink,
Haan, Suurbier, Neeskens, Jongbloed…
come un Cavaliere dell’Ideale,
pietra angolare della fantasia,
libero amore e sogno e anarchia
(ah l’ordine senza potere!),
rivoluzione armoniosa e gentile,
di lunghi capelli e basette fiorite,
arte applicata e nuvole in fuga
verso gli orizzonti dell’altrove.
O Johan, come una canzone dei Beatles…
Lucy in the Sky with Diamonds,
A Day in the Life, Let It Be
ora corri come il vento
nelle praterie di un’estate indiana.

 

Alberto Figliolia

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...