Luca, torto pirata di Tortuca

Luca, torto pirata di Tortuca,

i vascelli assaltava col bazooka:

da Haiti a Pisa e a Giava

tutti egli li squassava;

poi s’appoggiava l’arma sulla nuca,

 

come fosse un cuscino, in una buca

scavata quale letto: oh come duca

ei dormiva e russava!

Ma un dì mentre sognava

partì un colpetto dal guancialbazooka.

 

E il torto pirata della Tortuca

si ritrovò con un buco alla nuca

che alla faccia arrivava:

la luce vi passava

e al torto pirata della Tortuca

 

da allora in poi ciascuna andava buca!

E qui finisce la storia di Luca:

dolente egli uggiolava

in fuga a Balaklava,

ove pur si stordiva di sambuca

 

quel torto pirata della Tortuca.

 

Alberto Figliolia

 

Note

Tortuca = Tortuga: isola caraibica famosa per essere stata base operativa di pirati e filibustieri

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...