Il giorno prima dopo un anno

Il giorno prima dopo un anno

 

Transare o transitare?

Volants… volants sugli abiti dell’abisso che indosso

Proclamo la mia identità con volantini ciclostilati che distribuisco a frettolosi passanti (li accartocciano)

Quale il prezzo del silenzio nell’anniversario della morte? (Ogni giorno, ogni ora, ogni secondo)

Ombre cinesi in movimento di platani scortecciati ho colto nella ventosa notte

Nessun volo aereo può raggiungere la velocità, il potere, del sogno

Anecoico, così mi odo (mi odio?)

Traccio grafici senza senso sulla lavagna del mattino di ottobre (il cielo azzurro stinto)

Nella camera vicina un phon dipinge ruvide sonorità

Sincopate scritture cuneiformi-ideogrammatiche mi sprofondano in oceani di sconforto

e silenzio (soprattutto silenzio)

 

Alberto Figliolia

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...