acque reflue

acque reflue

Dio Madre onnipotente

supereroine e supereroi posticci alle colonne di un ponte

denti di cobra che grondano miele

ombre circolari per saecula saeculorum

case-fungo piantate nella pianura di cemento

il violento brusio della folla accatastata nel palazzo delle leggi

Belial e i suoi seguaci

il lamento della Terra dai fiumi fumanti

gorghi di plastica e mercurio

 

Alberto Figliolia

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...