“… solo un po’ lo dondola il vento”

solo un po’ lo dondola il vento

Ci perseguiterà
il sangue versato degli innocenti?
E il pensiero dei morti
per virus o fango?
E i disgregati, i sopraffatti,
i torturati, gli incatenati?
E i mozzati, i decapitati,
gli orfani, i profughi?
E le tende nel deserto,
un pugno di riso sporco,
un sorso d’acqua malata?
E i naufraghi, gli annegati,
le ciabatte abbandonate,
i sandali scompagnati,
le lingue scordate?
Tardi, troppo tardi ormai…
anche il rimorso giace morto:
solo un po’ lo dondola il vento.

Alberto Figliolia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...