La lezione di chitarra si è conclusa

La lezione di chitarra si è conclusa

nella maniera più inattesa

con te che mi debordavi nuda sulle gambe

in deliquio, forse morta

le ginocchia sbucciate contro il mio cuore

le dita che cercavano un piacere convulso

e ormai vane nell’inane

Io ricordo che pizzicavamo insieme le corde

ricavandone insperate e inesplorate melodie

capelli strappati, tasti di discordia

Perché è accaduto che il liuto cadesse

dall’ideale piedistallo io non so, più non so

so solo che tu sei me e io te

seni di tabe e immancabile dolore

Le tue ballerine sull’impiantito hanno ultimi sussulti

fuori il giorno è cancellato dal peccato consumato

nell’interno di noi: per compagna, la noia

caliginose vesti di lussuria e viste spalancate

sul dopo che è stato e il prima che verrà

La lezione di chitarra si è conclusa

nella maniera più inattesa

Alberto Figliolia (da Poesie scelte, 2010, Albalibri)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...