Faldoni

Faldoni

Sono enormi corpaccioni

di carta, con informazioni

per sempre sepolte

in polverosi archivi segreti,

notizie d’ignote vite,

come le nostre d’ufficio,

date a nolo.

Qualcuno va talvolta nel silenzio

dei seminterrati e dei sotterranei,

dove ogni fruscio è eterno

che s’effimera, a sfogliarli

e squadernarli, per ricavarne

novello insapere.

Alberto Figliolia (da “Poesiedufficio”, 2006, Albalibri)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...