Spacca il cuore…

Spacca il cuore

l’ascia dell’ansia.

 

La notte è ferma,

la notte è inferma.

 

Fuori, fruscii:

invisibili insetti

che muovono,

che muoiono.

 

Accanto, un ansito

lento lento e spasmodico.

 

La mente è un alveare

malato.

 

Marce luci avanzano

nella memoria corrotta:

arte del nulla;

scienza della disperazione;

fine della storia.

 

Spacca il cuore

l’ascia dell’ansia.

 

La notte è ferma,

la notte è inferma.

 

Fuori, fruscii…

 

Alberto Figliolia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...