Sale il mio spirito…

Sale il mio spirito

con il fumo azzurrino della sigaretta

si eleva come un inno di fedeli

alla Pulzella assediata dalle visioni

la poesia come sangue è un velo

che ottunde la mente

infiniti flash mi fissano l’anima punto a punto

dolentemente sono plasmato da quest’impalpabile

nuvola che splendendo ascende

non ho risposte se non quelle irrimediabili

che virano in domande

fuma la mia mano come un preistorico vulcano

l’avida brace come incandescente lava

vapore che si farà pioggia per generare vita

e da vita, senza mai che il ciclo cessi, ancora morte

e vibrano le vibrisse del gatto

marmoreo, ruffiano e divino

che dimora nei baratri della coscienza

Sale il mio spirito

con il fumo azzurrino della sigaretta

Alberto Figliolia (da Poesie scelte, 2010, Albalibri)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...