il tuo corpo

il tuo corpo

è un paesaggio

che esplorerei

senza riposo

il giorno

la notte

ogni suo splendore

ogni sua desolazione

ogni sua increspatura

ogni suo avvallamento

ogni suo bosco

ogni sua montagna

ogni sua caverna o anfratto

ogni sua chiusura

il tuo corpo da mietere

non avrà segreti per me

ma la tua anima

non la so

 

Alberto Figliolia (da Poesie scelte, 2010, Albalibri)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...