Fuori ferve la vita…

Fuori ferve la vita
e qui incriminiamo i minuti, le ore
per un’attesa vana
e pur assoluta
Soltanto il rumore astruso,
stridente e astratto,
dell’aria condizionata,
incoercibile motore
senza soluzione di continuità;
come la frustrazione,
fiume che naviga
le vene della nascita mancata
Alzo il capo al silenzio
e faccio sì che la pioggia
grigia e lenta
– insieme con l’ignorante polvere
e le pratiche moribonde –
mi lavi via dall’abusata scrivania
Alberto Figliolia
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...