Archivi del mese: dicembre 2012

ai confini del mondo

“Giorgio Fornoni seguiva i missionari sparsi per il mondo e girava tutto come un professionista consumato. Quando ho visto il suo materiale sono rimasta sbalordita. Aveva fatto in dieci anni quello che un professionista realizza in un’intera carriera. Una vera … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un viaggio a Potsdam

Luca Galbiati è diplomato in flauto al Conservatorio di Milano ed è ingegnere nucleare. Non vi è alcuna contraddizione, ovviamente, fra i due elementi. Sono facce della stessa medaglia (cosmica). Una medaglia che ha più facce, come in un gioco … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Tina Modotti, mostra Koper-Capodistria

Raccontare Tina Modotti in poche e brevi parole non è facile. Attrice, fotografa, rivoluzionaria, intellettuale, confidente dei grandi muralisti messicani e amica di Frida Kahlo, nonché di Pablo Neruda che le dedicò un epitaffio poetico: “Tina Modotti, sorella, non dormi, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

european fields

Hans van der Meer. La poesia del calcio senza TV  http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=%2Findex.php&cmd=v&id=15486 26 Dicembre 2012  Si sarà divertito molto Hans van der Meer(foto), olandese, a realizzare questo libro. Un volume di fotografie. Titolo: European Fileds. The Landscape of Lower League Football. Soggetto: immagini di calcio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

non è vero, ma ci credo

Cinema, televisione o teatro che sia, Sebastiano Lo Monaco è un gran mattatore. Come attore sui palcoscenici Lo Monaco è stato capace d’interpretare i più svariati ruoli, calandosi in parti drammatiche o comiche, dalla tragedia alla farsa, da Rostand a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

l’arte di morire ridendo

Stratosferico, catartico, una matrjoska, entrare/uscire, dentro/fuori, farsa e tragedia, clowneria, improvvisazione, giocare con il pubblico, metafora di vita e morte. Tutto ciò è L’arte di morire ridendo, una collaborazione perfetta fra Paolo Nani e Kristjan Ingimarsson. Uno spettacolo portato dal … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Haiku per Piazza Fontana Fra gelo e fuocoMordeva inverno l’animaPiazza Fontana Scintille e scheggeMoriron diciassetteIl sangue ovunque La neve sporcaNella città malataFolli sirene Gli alberi nudiUn viaggio alla questuraPino l’anarchico L’ultimo voloFinestre nella notteTesta spaccata Parole al ventoLe luci del … Continua a leggere

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento