gaudeamus igitur!

Gaudeamus igitur!
La manovra più iniqua è stata approvata. Ora si va in Europa a testa alta, così non vedi la merda che calpesti (ma non guardi neppure le nuvole).
Basta libri… sostiene il ministro dell’Istruzione (cui qualcuno in un recente passato ha perfidamente cancellato il “Pubblica”)… A scuola con il tablet… Prima domanda: chi pagherà il tablet? La scuola o le famiglie? Seconda quaestio: perché questo desiderio di abolire il libro? Per risparmiare?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...